Brunetta: “Cercate il lavoro? Fate gli scaricatori…”

QUADRO NEWS.png«In Italia chi vuole lavorare lavora». Nel giorno in cui l’Istat rende pubblici nuovi, drammatici dati sulla disoccupazione in Italia, Renato Brunetta in un’intervista all’Arena su Raiuno lancia la sua nuova provocazione. Così il deputato Pdl ha infatti risposto a una domanda del conduttore Massimo Giletti sulla crisi che attanaglia il nostro Paese: «Non è vero che in Italia non c’è lavoro: chi vuole un posto lo trova. Ai mercati generali cercano scaricatori, ma nessuno vuole alzarsi alle 5 di mattina», ha dichiarato. Parole che com’è comprensibile hanno fatto indignare tanti, che in Rete hanno riversato la loro rabbia e frustrazione.

Neanche a farlo apposta, l’Istat ha appena pubblicato nuovi dati sulla disoccupazione in Italia: secondo l’istituto di statistica, nel 2012 sono state 955mila le famiglie con tutti i membri appartenenti alle forze lavoro in cerca di un lavoro, in rialzo del 32,3% rispetto all’anno precedente.

Mentre un’analisi della Coldiretti ha rilevato che l’anno scorso c’è stato un aumento del 9 per cento di famiglie che hanno chiesto un aiuto alimentare, con un totale di ben 3,7 milioni di persone assistite con pacchi di cibo e pasti gratuiti nelle mense. Insomma, nonostante quello che dice Brunetta, forse non è così facile trovare lavoro in Italia.

Brunetta: “Cercate il lavoro? Fate gli scaricatori…”ultima modifica: 2013-04-22T15:56:56+00:00da football12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento