Palermo, operai Amia in corteo: “Certezze per il futuro”

2774393565.2.pngSono scesi in strada a Palermo circa quattrocento operai di Amia e Amiaessemme per manifestare contro l’avvio delle procedure di licenziamento. Gli esoneri riguarderebbero 301 dipendenti della partecipata del Comune che gestisce il servizio di raccolta rifiuti. Si sono dati appuntamento in piazza Politeama per poi dirigersi davanti Palazzo delle Aquile, sede del Municipio.

I sindacati, organizzatori della manifestazione, hanno chiesto un incontro con il sindaco per discutere la vertenza. Ieri, come ha annunciato Leoluca Orlando, è stato presentato il concordato fallimentare al ministero dello Sviluppo Economico. Si attende ora la decisione del tribunale fallimentare, con l’udienza fissata per il 12 ottobre. «Nonostante la giornata di mobilitazione, proclamata per oggi – dice Maurzio Bongiovanni del sindacato Alba – i lavoratori hanno garantito il servizio di raccolta. Chiediamo un incontro con il sindaco o in alternativa con l’assessore comunale alle partecipate».

Palermo, operai Amia in corteo: “Certezze per il futuro”ultima modifica: 2012-09-20T14:03:00+00:00da football12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento