Politica, pubblicati i redditi dei parlamentari. Ecco i più ricchi

QUADRO NEWS.pngSilvio Berlusconi rimane il più ricco del Parlamento italiano pur avendo dichiarato nel 2011 13 milioni in meno rispetto al 2010. Infatti secondo le dichiarazioni dei redditi del 2012 l’ex premier ha dichiarato un reddito imponibile di 35.439.981 euro. Nel 2010 Berlusconi aveva dichiarato circa 48 milioni. Le tasse pagate ammontano a 15,3 milioni.

Tra i leader dei partiti il più ricco nel 2011 è il segretario del Pdl, Angelino Alfano. Il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini, risulta essere il più ‘povero’. Secondo le dichiarazioni dei redditi presentate nel 2012 relative all’anno precedente, Alfano ha dichiarato un reddito imponibile pari a 189.428 euro, al secondo posto Antonio Di Pietro con 174.864 euro, mentre al terzo posto il presidente della Lega Nord, Umberto Bossi, con 161.542 euro. A seguire il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, con 137.973 euro. Infine Casini con 116.074 euro.

Ecco i redditi relativi al 2011:

Silvio Berlusconi, Pdl: 35.439.981 euro;

Mario Monti, Scelta Civica: 1.092.068 euro;

Walter Veltroni, Pd: 235.063 euro;

Renato Schifani, Pdl: 222.547 euro;

Angelino Alfano, Pdl: 189.428 euro;

Antonio Di Pietro, Idv: 174.864 euro;

Ignazio La Russa, Pdl: 166.133 euro;

Massimo D’Alema, Pd: 164.870 euro;

Roberto Maroni, Lega Nord: 162.164 euro;

Umberto Bossi, Lega Nord: 161.542 euro;

Giorgia Meloni, Pdl: 160.940 euro;

Gianfranco Fini, Fli: 157.549 euro;

Lorenzo Cesa, Udc: 148.310 euro;

Enrico Letta, Pd: 141.697 euro;

Pier Luigi Bersani, Pd: 137.973 euro;

Italo Bocchino, Fli: 125.592 euro;

Pier Ferdinando Casini, Udc: 116.074 euro.

Politica, pubblicati i redditi dei parlamentari. Ecco i più ricchiultima modifica: 2013-02-28T15:31:54+01:00da football12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento