Maltempo in Sicilia: ultime ore di scirocco, poi freddo e forte libeccio

QUADRO NEWS.pngDopo alcuni giorni di sole e di tregua, anche in Sicilia ritorna il maltempo.
La perturbazione che aveva colpito il Nord Italia, nel giro di qualche ora spostatasi al Centro, si è abbattuta al Sud, portando raffiche di vento molto intense, che hanno raggiunto oltre i 100 km/h.
In Sicilia soffiano venti furiosi di Scirocco da diverse parti della regione.
Nella provincia di Palermo sono stati raggiunti i 90km/h, nel messinese gli 80km/h, mentre nelle zone tirreniche sono stati anche superati i 100km/h.

Inoltre, sulla costa meridionale dell’isola, c’è il rischio che si verifichino delle mareggiate.
Proprio a causa dello scirocco, le temperature registrate nella notte sono alquanto miti ed elevate per le medie stagionali.

+23°C a Trapani, +22°C a Palermo, Barcellona Pozzo di Gotto, Cefalù, Termini Imerese, Linosa, Gela e Lampedusa, +21°C a Pantelleria, Mazara del Vallo, Licata, Ustica e Siracusa, +20°C a Catania.
 
Entro la serata odierna anche in Sicilia è previsto un netto calo delle temperature, accompagnato da rovesci sparsi e forti venti di libeccio.
Maltempo in Sicilia: ultime ore di scirocco, poi freddo e forte libeccioultima modifica: 2012-11-28T14:16:02+01:00da football12
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento